Home » NewsFlash

NewsFlash

Manovra salva italia - ACE utili a riserva beneficio fiscale

ACE, accantonamenti salvi per gli utili del 2010. Per effetto delle modifiche al DL 201/2011, variazione in diminuzione del 3% in UNICO 2012 anche sugli utili 2010 destinati a riserva

IL TRATTAMENTO FISCALE DEGLI OMAGGI NATALIZI A CLIENTI E DIPENDENTI

In occasione delle festività natalizie è abitudine per gli operatori commerciali offrire omaggi ai propri clienti e dipendenti. Il relativo trattamento fiscale, ai fini IVA, IRPEF/IRES ed IRAP

scadenza dello spesometro entro il 2 gennaio 2012

comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini Iva, istituita con l’art. 21 del D.L. n. 78/2010, vedrà il suo debutto il 2 gennaio 2012

Nullo l’accertamento da parametri nei confronti del promotore finanziario

Il risultato derivante dai parametri nei confronti di un promotore finanziario costituisce un elemento presuntivo inidoneo.La tracciabilità delle movimentazioni finanziarie può essere uno strumento di difesa per il contribuente

LA RIVALUTAZIONE O L’AFFRANCAMENTO DELLE PARTECIPAZIONI NON QUALIFICATE

Il D.L. n. 70/2011 (c.d. “Decreto sviluppo 2011) e il D.L. n. 138/2011 (c.d. “Manovra di Ferragosto 2011”) offrano due alternative per la rivalutazione delle partecipazioni non qualificate

Le modalità di regolarizzazione del Modello Unico 2011 entro il 29.12.2011

Entro il prossimo 29 dicembre è possibile regolarizzare spontaneamente le violazioni collegate al Modello Unico 2011, applicando le sanzioni ridotte

Entro il 16 dicembre deve essere versato il saldo ICI 2011

Entro il 16 dicembre il saldo ICI2011. Dal 2012 si trasformerà nella nuova imposta Municipale - IMU. Le regole cambieranno dal 2012 quando l’ICI sarà sostituita, dall’ IMU, art. 13 del DL n. 201/2011 “Decreto Salva Italia”

Le limitazioni alle compensazioni orizzontali IVA

 i contribuenti che vogliono utilizzare in compensazione Iva per importi superiori a 15.mila euro devono richiedere l’apposizione del visto di conformità, relativamente alle dichiarazioni dalle quali emerge il credito.

Spesometro 2010 i contribuenti entro il 2 gennaio devono comunicare alle Entrate

Spesometro 2010 entro il 2 gennaio devono comunicare alle Entrate, in via telematica, le operazioni rilevanti ai fini Iva registrate nel corso del 2010, per importi, al netto dell' IVA, non inferiori a 25mila euro

Carte di credito gestite da intermediari nazionali esonerano i commercianti dall

Carte di credito nazionali esonerano i commercianti dall'obbligo di inclusione nell'elenco spesometro. comunicazione previsto dall'articolo 7, comma 6 del Dpr 605/73, operatori che, in base all'articolo 23, comma 41, del Dl 98/11,

detrazione 55% e detrazione 36%

La detrazione del 55% risparmio energetico è prorogata fino alla fine del 2012. 
La detrazione del 36% recupero del patrimonio edilizio, invece, viene integrata nel TUIR al pari delle altre detrazioni stabili

- Dott. Umberto Pavoni -

Dove Siamo

- Dott. Umberto Pavoni -

Chi Siamo

- Dott. Umberto Pavoni -

Metteteci alla Prova

- Dott. Umberto Pavoni -

circolari

- Dott. Umberto Pavoni -

Omaggi Natalizi

- Dott. Umberto Pavoni -

Operazioni di scissione

- Dott. Umberto Pavoni -

Paesi in Black List

- Dott. Umberto Pavoni -

Affitti e cedolare secca 20%

- Dott. Umberto Pavoni -

collaboriamo con